USA FAI DA TE
Parco Nazionale Bryce Canyon Guida Visitare

Bryce Canyon

Il parco Nazionale del Bryce Canyon ha una superficie di 145 Km2 istituito come parco nazionale nel 1928, è un parco nello stato dello Utah caratterizzato dalla massiccia presenza di pinnacoli, gli Hoodoos, formazioni rocciose creatosi dall’erosione degli eventi atmosferici.

Il parco è un enorme anfiteatro a cielo aperto, con rocce che variano dal colore rosso accesso con sfumature fino al bianco, è uno dei parchi più affascinanti dello Utah, una tappa imperdibile per chi si trova a seguire un on the road tour in Utah o in Arizona, visto che si trova nei pressi del confine.

Come arrivare:

Il Bryce Canyon si trova nella parte sud nello stato dello Utah, un’ ora di auto dal vicino confine con lo stato dell’Arizona.

Per raggiungere nella maniera più semplice il parco, il mio consiglio è quello di avvicinarsi alla cittadina di Panguitch e da li  percorrendo la UT-12 una piccola strada scenografica dirigendosi verso l’unica entrata del parco. (circa 30 minuti di auto)

Cosa vedere:

La maggior parte delle persone che intendono raggiungere il Bryce Canyon optano per una visita in giornata, in modo da poter godere in tranquillità dei fantastici scenari che questo parco può offrire, per i più temerari è possibile fare anche escursioni più impegnative, parliamo di un lungo trekking zaino in spalla fino a raggiungere il cuore del Bryce Canyon, non è proprio il nostro caso, noi amiamo si la natura, le passeggiate e i panorami incontaminati, ma camminare per molti Chilometri sotto il sole cuocente di agosto ci risulta troppo estenuante e non fattibile per un viaggio che di per se è già  abbastanza impegnativo.

Visita in giornata:

Se scegliete la visita di una giornata vi proponiamo in ordine le migliori cose da vedere nel Bryce Canyon, potete considerare un intera giornata da dedicare al parco in modo da non stressarvi troppo con l’ansia della fretta in modo da potervi gustare in tutta tranquillità le fantastiche formazioni rocciose e i panorami che solo qui potete ammirare:

  • Bryce Point: uno dei punti più alti del parco, si affaccia sul bordo dell’anfiteatro da dove poter ammirare le forme degli hoodoos, uno dei panorami più belli mai visti nella vita
  • Inspiration Point: un altra angolazione sempre sull’anfiteatro dove poter osservare le rotonde, si raggiunge grazie ad un breve sentiero
  • Sunset Point: un sentiero che scende in una ripida gola, circondato da formazioni rocciose
  • Natural Bridge: un fantastico arco naturale di 130 metri di altezza
  • Agua Canyon:il miglior punto panoramico dove scattare delle bellissime foto ricordo, in primo piano gli hoodoos e sullo scenario la Navajo Mountain.
  • Rainbow Point: un altro punto panoramico con una fantastica vista sulla vallata

Dove dormire:

Solitamente quando cerchiamo un hotel nei parchi rossi dello Utah, notiamo subito come le strutture a disposizione siano molto poche e a prezzi abbastanza alti, nel caso del Bryce Canyon non è proprio così infatti nelle immediate vicinanze possiamo trovare diverse soluzioni da tutti i prezzi per poter passare la notte, l’unico consiglio è quello di organizzarsi con un pò di anticipo, essendo una zona abbastanza conosciuta, Motel e Hotel tendono a terminare le stanze abbastanza presto.


Booking.com

USA fai da te

USA fai da te

Add comment

Topics

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed