USA FAI DA TE
visitare Joshua tree National park

Joshua Tree National Park

Il Joshua Tree National Park è una metà altamente consigliata a chi sta percorrendo un tour della California, una bellissima fermata visitabile tranquillamente in mezza giornata.

Il Joshua Tree è un parco desertico di origine vulcanica, 100 milioni di anni fa al raffreddamento di eruzioni si sono create formazioni rocciose tuttora presenti, molte sono le cose da vedere in questo parco caratterizzato dalla presenza di tantissimi alberi simili a cactus, gli YUCCA, dalla quale prende il nome (in inglese Joshua Tree)

 

Come arrivare e quando andare?

Il parco è aperto tutto l’anno, i periodi migliori per visitarlo sono la primavera e l’autunno, visto che d’estate le temperature elevate potrebbero ostacolare la visita.

Joshua Tree si trova a 80 Km da Palm Springs, imboccando la interstate 10 è possibile raggiungerlo in circa 1 ora di auto.

Come visitare il parco?

Il parco si estende per 3200km2, ma i punti panoramici si concentrano per lo più in una sola zona, è per questo che una sola giornata può bastare per visitarlo.

Il parco ha strade asfaltate, tenute in buono stato il metodo più comodo per visitarlo è quello di utilizzare l’auto noleggiata per arrivare nei punti panoramici e nelle zone di interesse.

Di seguito una lista dei migliori punti del parco:

  • Keys View: il punto più alto del parco da dove si può godere di un panorama mozzafiato su tutta la vallata.
  • Skull Rock : una formazione rocciosa a forma di teschio molto particolare, semplice da trovare visto che si trova vicino all strada principale.
  • Jumbo Rocks Campground: immergetevi in una breve passeggiata nel deserto, tra formazioni rocciose dalle forme particolari e alberi molto simili a cactus.
  •  Hidden Valley: superato uno stretto sentiero tra i muri di roccia, vi troverete in una vallatta desertica, circondata dalle enormi colline.
  • Cholla Cactus garden: un fantastico giardino dai cactus colorati, prestando attenzione alle spine è possibile percorrere il sentiero che circonda le piante presenti.
  • Arch Rock: una formazione rocciosa a forma di arco
  • Barker Dam Trail: un piccolo lago blu immerso nel deserto

Consigli e Pericoli:

Essendo una zona desertica e molto calda nei mesi estivi, prima di avventurarvi è sempre bene controllare le proprie scorte d’acqua, si raccomandano circa 2/3 Litri d’acqua a persona.

Nel parco vivono animali velenosi, come scorpioni e serpenti a sonagli, non è per spaventarvi, e nei nostri viaggi fino ad ora non ne abbiamo mai visti, però è bene essere consapevoli dei pericoli che potremmo trovare, sono animali che solitamente spaventati dai rumori scappano da soli, ma il consiglio è quello di controllare sempre dove camminate in modo da scongiurare ogni sorta di pericolo.

Dove dormire:

Nel parco non ci sono alloggi dove poter passare la notta, l’unica soluzione è quella di campeggiare nelle aree attrezzate.

Se come per noi il campeggio non fa al caso vostro, vi consiglio di valutare la più vicina cittadina di Palm Springs, circa 45 minuti di distanza da Joshua Tree.



Booking.com

Hai trovato quello che cercavi in questo articolo?

Fallo sapere anche ai tuoi amici, condividilo sui social!

USA fai da te

USA fai da te

Add comment

Topics

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed